SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE QUADRIENNALE IN PSICOTERAPIA BREVE STRATEGICA

La scuola di Specializzazione in Psicoterapia Breve strategica, riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca con D.M. 20/11/2000, fin dalla sua fondazione, nel 1988, è stata improntata alla metodologia del learning by doing, ovvero, imparare facendo.

Il percorso, di carattere decisamente applicativo-addestrativo, privilegia l’esperienza diretta di trattamento di casi clinici e l’apprendimento per addestramento delle strategie per il cambiamento e della comunicazione  terapeutica. Tutto questo nel contesto concreto della psicoterapia con reali pazienti, anziché in contesti artificiali di narrazione o di sola simulazione della terapia.

Questo non significa dare poca importanza alla teoria che sta dietro alla psicoterapia breve strategica, la quale, nasce da formulazioni rigorose e tra le più complesse tra quelle che si possono trovare tra le scuole di pensiero del mondo della psicoterapia, difatti, questa diparte da una epistemologia avanzata e dalle applicazioni della logica non-ordinaria, le quali permettono la formulazione di modelli rigorosi ma che al tempo stesso salvaguardino l’inventiva e la flessibilità dell’intervento.

Il diploma rilasciato al termine della Scuola di Specializzazione Quadriennale in Psicoterapia Breve Strategica abilita all’esercizio dell’attività psicoterapeutica ai sensi dell’art. 3 della legge n° 56 del 18.02.1989 ed è equipollente a quello delle scuole di specializzazione universitarie ai fini dell’inquadramento nei posti organici di psicologo per la disciplina di Psicologia e di Medico o Psicologo per la disciplina di Psicoterapia, con accesso tramite concorso pubblico, secondo il Ddl 4732 approvato il 3 novembre 2000.

Scopri di più: www.centroditerapiastrategica.com

Contatti

Contatti
Invio